La Liuteria Angel-Guitars è nata negli anni 80 per hobby, poi dopo tanta esperienza accumulata e dopo aver frequentato la scuola di liuteria cremonese 

è diventata una professione .

Ora il laboratorio di Liuteria è in grado di soddisfare tutte le richieste del cliente 

dalla realizzazione di chitarre ,bassi, acustici ed elettrici.

il laboratorio è attrezzato di strumenti a controllo numerico, calibratrici ecc..

si realizzano body e neck e tastiere su richiesta semilavorati  e finiti,

è in grado di customizzare ,modificare ,riparare ogni vostro strumento

alcuni esempi :

set-up

cambi corde

refret

allineamento fret

cambi pick-up

sostituzioni ponti

riverniciature

sostituzioni neck

elettroniche 

SE SIETE INTERESSATI A UNO STRUMENTO, PER ULTERIORI INFORMAZIONI , MODALITA' DI ACQUISTO E PER QUALSIASI VOSTRA ALTRA RICHIESTA COMPILATE IL MODULO  E VI  RISPONDERO' ENTRO BREVE

in vendita

TL NOCASTER

950,00 €
in vendita

TL NOCASTER

950,00 €

UNO DEI PRIMI MODELLI DI TELECASTER

BODY IN NOCE NAZIONALE STAGIONATO OLTRE 40 ANNI

TOP IN ACERO MAREZZATO

PICK UP AVVOLTO A MANO 

MANICO IN MOGANO

TASTIERA IN PALISSANDRO AFRICANO

DIAPASON 25.5

FINITURA SEMI GLOSS SUMBURST POLIURETANICA

Esaurito

BASSO 5 CORDE

2.200,00 €
Esaurito

BASSO 5 CORDE

2.200,00 €

BASSO DI LIUTERIA 5 STRING MOD FODERA

BODY IN MOGANO 

TOP IN ACERO E PALISSANDRO

MANICO IN ACERO

TASTIERA IN PALISSANDRO

PICK UP EMG ATTIVI

FINITURA SATINATA ACRILICA 

TRUSS DOPPIA AZIONE CON BARRE IN CARBONIO

CONTROLLI  3 VIE BASSI MEDI ALTI 

MODELLO SOLO SU ORDINAZIONE 

 

Come scegliere la chitarra? La bellezza della personalizzazione

Ci sono tantissimi strumenti che possiamo iniziare a suonare, come la chitarra, un grande classico. Ma come scegliere la chitarra per sé? E soprattutto: perché personalizzarla? Vogliamo offrire un’utile guida su questo argomento, segnalando il sito angel-guitars.com per chitarre e componenti: qui è possibile trovare una realtà che si occupa di costruzione e vendita di componenti chitarre elettriche, acustiche, classiche, bassi 4 o 5 corde. Realizzano chitarre personalizzate anche su disegno del cliente con l’ausilio di una macchina a controllo numerico. Oltre a questo, si occupano di personalizzazioni, di customizzazioni, modifiche, riparazioni e finiture (gloss, satinate e molto altro).



I fattori da considerare durante l’acquisto della chitarra

Il primo strumento non si dimentica mai. Possiamo di certo dirlo così, quasi in modo poetico, perché è del tutto vero: la chitarra giusta, prima di tutto, non esiste. O almeno, soprattutto per chi è agli inizi, la scelta dello strumento tocca inevitabilmente questioni come l’emozione e la motivazione. Ovviamente, ci sono dei fattori da considerare, come il budget: le chitarre possono avere un costo di 50 euro, fino anche a 10.000 euro. Tutto dipende dal budget che si ha a disposizione? Non solo, ovviamente.



Per i musicisti alle prime armi, per esempio, spesso si consiglia di iniziare con una chitarra acustica, classica o folk, anche per la convenienza dello strumento. In ogni caso, l’acquisto della chitarra in sé è un investimento: ci sono molti modelli che acquisiscono valore nel tempo. C’è anche un ulteriore aspetto da non sottovalutare, ovvero: è meglio scegliere la chitarra acustica o la chitarra elettrica?



In parte dipende dalla musica che si intende imparare a suonare, in quanto è il genere spesso a influenzare i musicisti. Per chi vuole scatenarsi e più in generale giocare con la distorsione, l’acquisto di una chitarra elettrica è praticamente obbligato. In alternativa, per chi vuole provare a suonare le canzoni che passano in radio, allora una chitarra acustica è una soluzione più indicata.



Per imparare a suonare la chitarra, però, consigliamo di propendere per la soluzione acustica, per un motivo: mette molto di più alla prova rispetto a una chitarra elettrica, in quanto risulta più facile da suonare, ma solamente a patto che siano ben regolate. Il corpo piccolo, il manico sottile, le corde fini: l’impostazione della chitarra acustica richiede, invece, una diteggiatura molto più rigida, soprattutto ben studiata, e anche un’impostazione particolare.



Perché personalizzare la chitarra?

Ovviamente, capitano anche quei casi in cui si desidera personalizzare la propria chitarra. Sì, ma come farlo? Nell’immaginario collettivo la chitarra più soggetta è indubbiamente quella elettrica, che viene personalizzata e verniciata. La chitarra classica, in ogni caso, viene spesso restaurata, a volte si cambia colore, magari con aniline o inchiostri, o viene asportato il vecchio trasparente ingiallito – che di solito è il poliestere – per applicarne uno migliore. Ricordiamo, però, che il restauro ha due finalità: a volte può essere conservativo, oppure utile per riprodurre l’originale.



A questo punto è altrettanto importante ricordare che customizzare una chitarra non è così facile. Al di là dell’acquisto in sé, infatti, bisogna considerare sempre di rivolgersi ai massimi esperti del settore. Come la Liuteria Angel-Guitars, che è nata negli anni ’80 per hobby, e che ha accumulato enorme esperienza e sapere nel corso degli anni, anche grazie allo studio nella scuola di liuteria cremonese. Oggi, il laboratorio di Liuteria soddisfa qualsiasi esigenza e richieste della clientela: realizza chitarre, bassi acustici ed elettrici. Nel laboratorio si può trovare tutto l’indispensabile per svolgere questi lavori al meglio, ovvero strumenti a controllo numerico, calibratrici e molto altro. Si realizzano anche body e neck e tastiere su richiesta, sia semilavorati e finiti. Sono, dunque, un enorme punto di riferimento per chi ha la necessità di customizzare, modificare o riparare uno strumento, e si occupano di set-up, cambi corde, refret, allineamento fret, cambi pick-up, sostituzioni ponti, ma anche riverniciature, sostituzioni neck. Rispondono entro breve tempo anche per l’acquisto di strumenti o per maggiori informazioni. Una realtà di appassionati, per appassionati.